Città di Fuerteventura: Puerto del Rosario


Lettering

La capitale di Fuerteventura: Puerto del Rosario

Tutto quello che c’è da sapere sul capoluogo dell’isola

Chi decide di passare qualche giorno di vacanza a Fuerteventura prenderà il volo che atterra all’aeroporto internazionale di Puerto del Rosario, la capitale.

Puerto fino a qualche anno fa era un paesotto addormentato, che non offriva molto altro che un simpatico vialone pedonale di qualche centinaio di metri. Alcuni locali gestiti dai residenti offrivano le classiche tapas e potevi vedere i bambini giocare alla ‘campana’ in grande serenità.

Da poco, forse due anni, visto anche il turismo sempre più crescente nei vicini centri di Corralejo e Caleta De Fuste – con relative gite per shopping esplorativo verso la capitale, meno cara e più fornita – Puerto si è espansa, con alcuni progetti mirati al miglioramento urbanistico.

Principalmente sono state realizzate opere di abbellimento dell’estetica del paesaggio sulla strada pedonale costiera, che lambisce il porto e si sviluppa fino a Playa Chica e oltre, mentre anche il centro pedonale è diventato più ampio e ricco di locali commerciali.

[ipanorama slug=”puerto-del-rosario-iglesia”]

Occasioni per investimento a Puerto del Rosario

Apro una parentesi a beneficio degli speculatori, che sono visti come il “male” alle Canarie, ma stanno portando le isole a vivere una fase magari leggermente meno romantica e bohémienne, ma di sicuro più gioiosa e pulita.

Di sicuro i prezzi degli immobili in affitto sono più concorrenziali rispetto ai centri turistici: se un “vacational” (per le vacanze) a Corralejo può costare tra i 400 e i 600 euro a settimana (a seconda della posizione e del numero di camere dell’alloggio), a Puerto si trovano appartamenti a 400, 600 euro mensili.

Parecchi ‘investitori’ (cioè chi compra casa a Fuerte per affittarla), dalla solare Corralejo ora si stanno ora spostando verso Puerto, zona del Charco: non è detto quindi che la tendenza dei prezzi rimanga la stessa.

Corralejo infatti ha un’urbanizzazione chiusa che non permette un’espansione urbana dolce, ossia verso la zona delle spiagge con le straordinarie dune desertiche e le Grandes Playas (che fanno parte di un’area protetta). Ci sono programmi di ampliamento verso la zona collinare vulcanica, con alcuni complessi che saranno costruiti a medio-lungo termine, ma diciamo che sono meno appetibili della city, che in ogni caso offre tante attrattive (anche culturali), spiagge di tutto rispetto e costi ridotti.

In più, Puerto del Rosario è un punto strategico per raggiungere sia – verso nord – la città di Corralejo, passando attraverso la strabiliante strada costiera tra le dune, sia per spostarsi verso sud esplorando Caleta de Fuste (in grandissima espansione, ne parleremo in un post a parte), quindi le piscine naturali di Costa Calma e Sotavento e le favolose spiaggione infinite di Esauinzo, Jandia, Morro Hable e la meravigliosa, magica Cofete.

Un giro per Puerto del Rosario

Nella capitale potrete ancora respirare parte della poetica e della malinconia che sempre avvolgono le città fondate sul commercio navale: specialmente se vi avvierete per alcune vie più interne che si collegano al centro città. 

Singolare e vincente la scelta dell’amministrazione di puntare sulle statue poste sul lungomare, sui monumenti disseminati per il centro e sui fantastici murales (sparsi ovunque), per fare di Puerto uno spettacolo di arte a cielo aperto.

Puerto del Rosario: opera eseguita su strada in omaggio ai Beatles

 

Vi rimando ad un apposito link per approfondire, secondo i vostri gusti e necessità, la visita alla mostra permanente e giocosa che ci offre la città.

On the Sculpture Trail in Puerto del Rosario, Fuerteventura

Poco distanti dal porto, salendo sulla prima parallela, ci sono alcuni locali con vista impagabile e con degustazione tapas e jamon serrano (prosciutto crudo ispanico): ottimi, ma anche abbastanza cari. Si paga la vista della costa, romantica e rilassante. Ma ne vale la pena.

Previous Vulcani del nord
Next Clima Fuerteventura: L'isola migliore delle Canarie

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *